Poesie

Durante tutto l’inverno

Durante tutto l'inverno
Durante tutto l'inverno

Durante tutto l’inverno
Non vidi mai nessuno.

Le scale erano tutte bianche
Invase dalla neve
Caduta dal tetto aperto.

Nel bosco davanti la villa
La mattina presto
Cercavo della legna.

Al primo crac neri stormi di corvi
Si alzavano in volo
Nella luce violetta.

Vivevo ormai in una sola stanza
Ai piani superiori
Dormivo sul divano accostato al camino
Vicino la finestra.

Fu in quell’inverno
Che divenni molto vecchio.

dal libro ” Il poeta dimenticato ” ed.Lalli 1977

Durante tutto l'inverno
Durante tutto l'inverno

Durante tutto l’inverno
Non vidi mai nessuno.

Le scale erano tutte bianche
Invase dalla neve
Caduta dal tetto aperto.

Nel bosco davanti la villa
La mattina presto
Cercavo della legna.

Al primo crac neri stormi di corvi
Si alzavano in volo
Nella luce violetta.

Vivevo ormai in una sola stanza
Ai piani superiori
Dormivo sul divano accostato al camino
Vicino la finestra.

Fu in quell’inverno
Che divenni molto vecchio.

dal libro ” Il poeta dimenticato ” ed.Lalli 1977

Durante tutto l'inverno
Durante tutto l'inverno

Durante tutto l’inverno
Non vidi mai nessuno.

Le scale erano tutte bianche
Invase dalla neve
Caduta dal tetto aperto.

Nel bosco davanti la villa
La mattina presto
Cercavo della legna.

Al primo crac neri stormi di corvi
Si alzavano in volo
Nella luce violetta.

Vivevo ormai in una sola stanza
Ai piani superiori
Dormivo sul divano accostato al camino
Vicino la finestra.

Fu in quell’inverno
Che divenni molto vecchio.

dal libro ” Il poeta dimenticato ” ed.Lalli 1977

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.