BIO


COORDINATE SULL’ARTISTA

Marco Modi vive in Toscana a Firenze e in campagna a Sant’agata Mugello ( Scarperia ). Nei primi anni 70 pubblica le sue poesie su riviste e antologie.
Nel 1977 esce il suo primo libro “ Il poeta dimenticato “ ed. Lalli.
I primi collages risalgono al 1975.
Ha chiamato la collezione di collages:

“REPORT (COLL)AGES DA LUOGHI INTERDETTI E MAI VISTI “ ovvero “ SCENOGRAFIE PER SPETTACOLI MAI RAPPRESENTATI “.

Ha fatto parte di redazioni in giornali e riviste quali : “ Al contrario” , “L’Alter”, “F.P”, “Viva piazza”, realizzando articoli e anche alcune copertine.
La sua prima esposizione personale risale al 1981 presso la biblioteca comunale di Borgo San Lorenzo (Fi).
Ha collaborato alla realizzazione ( con scenografie ) della performance per il poeta Mario Luzi presso il teatro dell’Antella. (1998).
Alla sua personale presso la galleria Akronos erano presenti il poeta visivo Eugenio Miccini e il pittore Silvano ( Nano ) Campeggi (2000):
Attualmente fa parte dell’Atelier Artcolle (Francia) fondato da P.J.Varet e degli amici del museo dell’arte del collage a Plemet (Bretagna) presso cui si trovano alcune opere.
Ha avuto diversi premi e riconoscimenti come:
-premio Pescetti (1988) XXI premio Firenze-Europa (2003) premioArtcolle Parigi(2005) ….
Ha esposto in gallerie e musei nazionali e internazionali: a Firenze- Akronos, Centro studi, Aprosio & co. Pitti immagine, … poi Plovdviv 2004 (Bulgaria) -Salone internazionale del collage a Parigi 2003 e anni successivi (Francia) – Galleria Artecultura – Brera Milano (2004) – Villa Dutoit Ginevra 2009 (Svizzera) – Espace l’autre coté Marsiglia 2007 (Francia) – , Nogent le Roy 2005 (Francia) – Shaerbeek- Bruxelles 2008 (Belgio) – Galleria Leonardo 2009 (Parigi) – Museée des arts decoratifs 2007 (Parigi) – Masevaux 2012 (Alsazia-francia).
Nel 2010 vengono pubblicati suoi collages sulla rivista giapponese “SO-EN”.
Articoli e collages sono riprodotti nei libri usciti in Francia per le edizioni ARTCOLLE :
1-Il collage all’alba del 21° secolo.(L’art du collage a l’aube du 21° siecle).
2-Le tecniche del collage. (Les techniques de l’art du collage a l’aube du 21° siecle).
3-Il collage in tutte le sue forme. (L’art du collage dans tous ses etats).
4-La libertà è un arte. (La liberté est un art) (omaggio a Jiri Kolar).
Dal 2011 collabora con l’Associazione C.R.E.T.E. ( centro ricerche europeo terapia espressiva ) tenendo seminari e laboratori pratici sulla storia e le tecniche dell’arte del collage a Firenze e Lucca.
Marzo 2012 partecipa alla expo in omaggio a Kurt Seligmann, ( a cura di Jonhatan Talbot) presso la Seligmann Homestead – Sugarloaf a Orange County –N.Y –U.S.A .
Marzo 2013 (dal 22 al 26 marzo) : expo “La liberté est un collage” omaggio a Jiri Kolar, presso il Centro Culturale Ceko – Parigi- 18 rue Bonaparte.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *